Agenda

Tutti gli appuntamenti in agenda di Famiglie Arcobaleno.

Sabato 24 Febbraio 2024, ore 14.00

Morbegno

Il viaggio delle Famiglie. Oltre i luoghi comuni

L’avventura delle Famiglie Arcobaleno prende il via da una terra unica: la Valtellina!
Il 24 febbraio segna l’inizio di un viaggio straordinario, il camper di Famiglie Arcobaleno si prepara a raggiungere Morbegno, portando con sé il messaggio di inclusività e accoglienza. Questa tappa è il punto di partenza per un percorso che mira a toccare il cuore delle comunità, dimostrando che anche nei luoghi più piccoli, l’amore e il rispetto possono fiorire.
La scelta di iniziare da Morbegno sottolinea l’importanza di partire dall’estremo nord, abbracciando tutte le realtà, grandi e piccole. Vogliamo dimostrare che il cambiamento inizia nei luoghi meno noti, ma altrettanto preziosi, della nostra amata Italia. Ogni abitante di questo affascinante paese è parte integrante della nostra missione di promuovere l’inclusività e i diritti delle famiglie arcobaleno.
Vi aspettiamo a Morbegno con entusiasmo e cuori aperti, pronti a condividere gioia e solidarietà in questa tappa significativa del nostro viaggio!
Da Febbraio ad Aprile 2024

Morbegno, Curno e Fino Mornasco

Il viaggio delle Famiglie. Oltre i luoghi comuni

Famiglie Arcobaleno sale su un camper itinerante per immergersi nelle realtà di paese in Lombardia! Il viaggio in camper simboleggia la volontà di restituire autenticità alle nostre tematiche, al di là dei cliché mediatici e dispute politiche.
Ogni tappa dell’evento:
Morbegno – 24 febbraio 2024
Curno – 17 marzo 2024
Fino Mornasco – 28 Aprile 2024
sarà un’occasione di incontro e condivisione.
Ci saranno giochi organizzati per i più piccoli, gli adulti potranno partecipare a libri parlanti, ci saranno anche giochi di ruolo e possibilmente qualche ospite artista. Verrà esposta una mostra fotografica che racconta la storia di Famiglie Arcobaleno per di-mostrare da quanti anni ESISTONO e quello che hanno fatto e stanno facendo per acquisire pari diritti e pari dignità.
Domenica 10 settembre 2023, dalle 12.00 alle 21.00

Roma

Love & Equality

Esistono tanti tipi di famiglie, ma come le famiglie arcobaleno non tutte hanno gli stessi diritti. Abbiamo organizzato una giornata per discuterne, condividere le nostre rivendicazioni e riflessioni, ma soprattutto per stare insieme e gioire delle tante cose che siamo e facciamo.
Talk, storie della buonanotte, spettacoli, danze, poster di protesta: ci vediamo DOMENICA 10 SETTEMBRE a Roma in Piazza Vittorio, sul palco al centro della piazza.
PASSATE PAROLA, ci vediamo a Roma in Piazza (Vittorio!)
Martedì 25 luglio 2023, ore 17.00

Roma

Siamo famiglie non siamo reati. GPAmoreuniversale

Il 26 luglio alla Camera è prevista la votazione della legge Varchi proposta da Fratelli d’Italia che vuole rendere la gestazione per altre e altri “reato universale”.
Come associazioni e singole persone ci incontreremo al Pantheon per ribadire che quelli di gestazione per altre e altri sono percorsi legittimi e preziosi, compiuti nel pieno rispetto di tutte le persone coinvolte e secondo leggi precise e scrupolose di molti paesi in Europa e nel mondo.
La soluzione è il confronto non la criminalizzazione.
Per questo chiediamo di fermare questa legge liberticida e vergognosa che vuole solo criminalizzare e discriminare famiglie, bambinə e ragazzə. E di aprire un dibattito serio e non ideologico per approvare al più presto una legge che regolamenti anche in Italia i percorsi di gestazione per altre e altri.
Ci vediamo martedì 25 luglio a Roma al Pantheon alle ore 17.
Siamo famiglie non siamo reati.
Giovedì 4 maggio 2023, ore 17.00

Trento

Giù le mani dai nostri figli e dalle nostre figlie

Cosa succede alle famiglie arcobaleno di Trento?
È di venerdì 28 aprile la notizia della lettera che il Commissario del Governo, Filippo Santarelli, ha inviato, su indicazioni del Ministero dell’Interno, al Sindaco di Trento Franco Ianeselli per diffidarlo dal formare atti di nascita per bambini e bambine nati in coppie omogenitoriali. Questi bambini e bambine si vedrebbero strappare i propri diritti ad avere riconosciuta per legge la propria composizione familiare, una possibilità che non dovrebbe mancare a nessun bambino o bambina in Italia. Continuiamo a chiedere a gran voce una legge che sia uguale per tuttə, una legge che veda riconosciuti fin dalla nascita lə bambinə natə nelle coppie omogenitoriali.
L’appuntamento é per il 4 maggio alle ore 17.00 a Trento al Commissariato del Governo in via Piave, 1.
Venerdì 28 aprile 2023, ore 18.30

Torino

Giù le mani dai nostri figli e dalle nostre figlie

Scendiamo in piazza per chiedere, in attesa di una legge nazionale, ai sindac* di continuare a iscrivere e trascrivere i nostr* figl*, perché nei comuni non possono esistere bambin* di serie ‘a’ e bambin*di serie ‘b’, perché i diritti sono uguaglianza, diversamente si chiamano privilegi. I nostri figl* non possono aspettare! Chiediamo che ai bambin* con due genitori dello stesso sesso sia garantito ora, e non un domani, quel diritto all’identità e alla non discriminazione che la “Convenzione delle Nazione Unite sui diritti dell’infanzia” dovrebbe garantire.
In piazza portiamo tutt* una penna. Durante la manifestazione la alzeremo tutt* insieme stringendola in un pugno a simbolo di quelle firme mancanti che rendono i nostr* figl* meno uguali degli altri.
L’appuntamento é per il 28 aprile alle ore 18.30 a Torino in Piazza Castello
Sabato 22 aprile 2023, ore 15.00

Padova

Giù le mani dai nostri figli e dalle nostre figlie

Famiglie Arcobaleno risponde alla Procura di Padova: in piazza il 22 aprile!
La richiesta da parte della Procura di Padova degli atti di nascita di 33 figlie e figli di coppie di donne è preoccupante e mina la serenità delle famiglie, può arrivare a negare l’identità familiare e i pieni diritti di queste bambine e questi bambini.
Invitiamo tutta la cittadinanza ad unirsi a noi, affinché ogni famiglia venga tutelata e perché non debbano esistere cittadine e cittadini di serie A e di serie B.
L’appuntamento é per il 22 aprile alle ore 15.00 a Padova in via VIII febbraio, davanti Palazzo Moroni.
Per aderire alla protesta inviare una e-mail a:
oppure
Domenica 2 aprile 2023, ore 16.00

Bologna

Giù le mani dalle nostre figlie e dai nostri figli, giù le mani dalle (s)famiglie arcobaleno

I gravissimi attacchi che le famiglie omogenitoriali stanno ricevendo in questi ultimi giorni da rappresentanti del Governo e delle Istituzioni sono inaccettabili.
L’associazione Famiglie Arcobaleno, tutta la collettività del Rivolta Pride Bologna e tutte le associazioni della regione che aderiscono a questa chiamata continueranno a lottare finché tutte le nostre (s)famiglie, * bambin*, tutte le mamme e tutti i papà avranno pieno riconoscimento in tutto il paese e da ogni punto di vista: legislativo, ma anche sociale e culturale.
Vi aspettiamo in piazza il 2 aprile, una piazza inclusiva, con musica e animazione per bimb* di tutte le età!
Per adesioni scrivere a: emiliaromagna@famigliearcobaleno.org
L’appuntamento é per il 2 aprile alle ore 16.00 a Bologna in Piazza Maggiore
Sabato 1 aprile 2023, ore 11.00

Messina

GIÙ LE MANI DALLə NOSTRə FIGLIə

Anche Messina scende in piazza per difendere i diritti delle figlie e dei figli delle Famiglie Arcobaleno!
L’appuntamento é per il 1° aprile alle 11.00 a Messina in piazza Cairoli (accesso da via Nicola Fabrizi)
Domenica 26 marzo 2023, ore 16.00

Roma

Giù le mani dai nostri figli e dalle nostre figlie

Per la piena uguaglianza di tutte le famiglie, per i diritti dei nostri figli e delle nostre figlie. Roma, è ora di scendere in piazza!
Domenica a Roma scendiamo in piazza. Ci saremo tutt* per dire una cosa chiara: il governo ha deciso di accanirsi contro le famiglie arcobaleno, ma sappia che sui diritti dei nostri figli e delle nostre figlie non arretriamo di un millimetro.
In piazza portiamo tutt* una penna. Durante la manifestazione la alzeremo tutt* insieme stringendola in un pugno. Sarà il simbolo di tutte le firme, di tutte le autorizzazioni e di tutti i documenti che per un genitore sono la normalità, ma che per un genitore non riconosciuto diventano decine e decine di ostacoli.
L’appuntamento è a Roma in piazza Santi Apostoli alle ore 16.00
Sabato 25 marzo 2023, ore 16.30

Napoli

E figl so’ piezz’ ‘e core. Giù le mani dai diritti!

Le associazioni LGBTQIA+ campane scendono in piazza col flash mob “E figl so’ piezz’ ‘e core. Giù le mani dai diritti!” per ribadire con fermezza che sui diritti non si accettano passi indietro, ma solo in avanti.
L’appuntamento é per il 25 marzo alle 16.30 a Napoli in piazza Municipio
Sabato 25 marzo 2023, ore 16.30

Genova

NOI SIAMO INDELEBILI

IL GOVERNO VUOLE CANCELLARE LE NOSTRE FAMIGLIE,
MA NOI SIAMO INDELEBILI!
Scendiamo in piazza per protestare!
Padri, madri e figliə porteranno le loro testimonianze, mentre le artiste Carola Perfigli e Gloria Pallotta disegneranno dal vivo la bellezza e il coraggio indelebili delle famiglie arcobaleno.
Vuoi aggiungerti a noi? Porta una penna biro con te. Ti aspettiamo!
L’appuntamento è a Genova Largo Pertini alle ore 16.30
Sabato 25 marzo 2023, ore 17.30

Catania

Giù le mani dai nostri figli e dalle nostre figlie

Il governo ha deciso di accanirsi contro le famiglie arcobaleno.
Anche Catania scende in piazza per una legge che sia uguale per tutt3.
Per il riconoscimento fin dalla nascita di bambinə natə nelle coppie omogenitoriali.
Diciamo basta al governo che discrimina i nostri figli e le nostre figlie!
Tutte le famiglie sono uguali! Tutti i bambini e le bambine sono uguali.
Porta una penna per il flashmob!
L’appuntamento è a Catania in piazza Stesicoro alle ore 17.30
Sabato 25 marzo 2023, ore 17.00

Palermo

NON CI CANCELLERETE, GIÙ LE MANI DALLə NOSTRə FIGLIə

Anche Palermo si unisce alle piazze che, in tutta Italia, si sono riempite e si riempiranno per protestare contro gli atti del Governo che provano a cancellare l’esistenza di tante bambine e bambini, figlie e figli di famiglie omogenitoriali.
Ci vediamo sabato pomeriggio in piazza!
L’appuntamento è a Palermo in piazza Pretoria alle ore 17.00
Domenica 19 marzo 2023, ore 17.00

Padova

Giù le mani dai nostri figli e dalle nostre figlie

Vi aspettiamo numerosə per manifestare per la parità dei diritti delle bambine e dei bambini arcobaleno.
L’appuntamento è a Padova difronte al Palazzo Moroni alle ore 17.00
Sabato 18 marzo 2023, ore 15.00

Firenze

NESSUN PASSO INDIETRO

Scenderemo in piazza per manifestare contro le decisioni prese da questo governo che ha intrapreso una strada pericolosa e discriminatoria nei confronti delle persone LGBTQIA+ e soprattutto verso i bambini delle coppie omogenitoriali.
Non arretreremo di un passo nel chiedere i diritti che ci spettano, per i nostri bambini e bambine, per la comunità LGBTQIA+.
Non asseconderemo la deriva di questo governo, non accetteremo mediazioni e compromessi sui diritti. Scendiamo in piazza contro quello che è un evidente attacco quotidiano e costante alla comunità LGBTQIA+ e alla società civile.
L’appuntamento è a Firenze in Piazza SS Annunziata alle ore 15.00
Sabato 18 marzo 2023, ore 15.00

Milano

Giù le mani dai nostri figli e dalle nostre figlie

Sabato a Milano scendiamo in piazza per dire una cosa chiara: sui diritti dei nostri figli e delle nostre figlie non arretriamo di un millimetro.
Il governo ha deciso di accanirsi contro le famiglie arcobaleno e tutta la società civile deve scendere in piazza a difenderle.
Siamo dalla parte giusta della Storia, dimostriamolo!
L’appuntamento è a Milano in Piazza della Scala alle ore 15.00
Lunedì 20 febbraio 2023, ore 14.45

Filiazione e creazione di un certificato europeo di filiazione

Oggi pomeriggio la nostra presidente Alessia Crocini, interverrà al Senato della Repubblica per un’audizione alla Commissione Politiche dell’Unione Europea sul tema della “Filiazione e creazione di un certificato europeo di filiazione”.

Per chi volesse c’è la possibilità di seguire in diretta l’audizione dalle 14:45 su webtv2
Sabato 19 novembre 2022, ore 16.30

L'inarrestabile strada verso i diritti

Diritti e libertà una conquista definitiva?
La proposta di legge di Famiglie Arcobaleno per l’eguaglianza e la pari dignità familiare.
Piazza Moncada, Bastia
5 novembre 2022, ore 12.00

SI ALLA PACE. NO ALL’ODIO

Le associazioni LGBTQIA+ aderiscono a Europe for Peace, sabato 5 novembre, per condannare la propaganda “anti-LGBT” di Putin contro l’Europa.
Piazza della Repubblica, Roma
28 ottobre 2022, ore 16.00

DIRITTI, LIBERTÀ, AUTODETERMINAZIONE. IN PIAZZA PER RESISTERE

Per una nuova resistenza contro la *menzogna della “propaganda gender”*, contro le nostalgie di regime a *100 anni dalla marcia su Roma*, contro chi diffonde *odio*, violenza e discriminazione.
Presidio in piazza Madonna di Loreto, Roma
Per adesioni: agedoroma@libero.it
24 settembre 2022, ore 16.30

Sabato 24 e domenica 25 settembre si terrà a Pescara l'ottava edizione di Educare alle Differenze.

Famiglie Arcobaleno parteciperà con un laboratorio dal titolo: “Decostruire stereotipi oggi per prevenire la violenza domani”, con attività interattive per osservare e decostruire gli stereotipi che costituiscono il terreno di coltura della violenza.
Sabato 24 settembre | ore 16.30
Aula 3 – Hedy Lamarr
Martedì 7 giugno 2022, ore 17.30

Famiglie Arcobaleno e Rete Lenford presentano una
PROPOSTA DI LEGGE PER L’EGUAGLIANZA E LA PARI DIGNITÀ FAMILIARE

Dopo un lungo e intenso lavoro, Famiglie Arcobaleno e Rete Lenford sono orgogliose di presentare una proposta di legge per l’uguaglianza e la pari dignità di tutte le famiglie.
L’obiettivo non è quello di introdurre leggi nuove ma estendere a coppie dello stesso sesso e a persone single i diritti che oggi sono loro negati.
La prima legge proposta dalle associazioni e non dal palazzo.
ROMA | 7 GIUGNO 2022 | Ore 17.30
Hotel Quirinale • Sala Rossini – Via Nazionale, 7
UFFICIO STAMPA
Famiglie Arcobaleno | 349 2232984
Rete Lenford | 328 6321733
Dal 3 al 15 Maggio 2022

Ritorna la Festa delle Famiglie!

Partirà il 3 maggio a Trento per terminare il 15 maggio a Forlì la Festa delle Famiglie 2022, l’evento più atteso dalle famiglie arcobaleno d’Italia, ma ovviamente – e per sua natura – aperto a TUTTE le famiglie. Il clou dell’edizione di quest’anno si terrà domenica 8 maggio ad Alcamo, Firenze, Genova, Mestrino, Molfetta, Perugia, Roma, Torino, Trento (bis dopo il 3) e Varese.

Scopri gli eventi in programma nelle varie città
Alcamo – 8 maggio
Bolzano – 5 maggio
Bressanone – 6 maggio
Firenze – 8 maggio
Forlì – 15 maggio
Genova – 8 maggio
Mestrino – 8 maggio
Molfetta – 8 maggio
Perugia – 8 maggio
Roma – 8 maggio
Rovereto – 6 maggio
Torino – 8 maggio
Trento – 3 e 8 maggio
Varese – 8 maggio

Per maggiori info: Festa delle Famiglie 2022

Venerdì 1 Aprile 2022, ore 18:30

LGBTQIA+. MANTENERE LA COMPLESSITÀ

Venerdì 1 aprile, alle 18.30 la nostra presidente Alessia Crocini sarà con le compagne di Lucha y Siesta, per presentare “LGBTQIA+” di Antonia Caruso, insieme a Prisma – Collettivo LGBTQIA+ Sapienza e all’autrice.
Vi aspettiamo numeros*
Casa delle donne
Lucha y Siesta
Via Lucio Sestio, 10
Giovedì 31 Marzo 2022, ore 17:00

MATRIMONIO E FILIAZIONE. UGUAGLIANZA SOSTANZIALE

Famiglie Arcobaleno, rappresentata dalla sua Presidente Alessia Crocini, giovedì 31 Marzo alle ore 17.00, sarà a Palazzo Giustiniani per partecipare all’iniziativa, promossa dalla Senatrice Alessandra Maiorino del MS5, sul tema “Matrimonio e Filiazione”.
Famiglie Arcobaleno, da sempre in prima linea sui temi che riguardano la tutela dei figli e delle figlie delle coppie dello stesso sesso, si farà portavoce delle richieste e delle istanze delle famiglie omogenitoriali in Italia.
Siamo cert*, come già sollecitato più volte dalle Corti, che l’Italia sia fuori tempo massimo per una legge sul matrimonio egualitario e sul riconoscimento dei figli e delle figlie alla nascita per le coppie formate da due donne o da due uomini, come anche sulla riforma dell’istituto dell’adozione, sull’accesso alle tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita e sulla regolamentazione della GPA. Ed è proprio su questi temi che Famiglie Arcobaleno sta collaborando da tempo con Rete Lenford – Avvocatura per i diritti LGBTI+ su un disegno di legge che presenteremo a breve e che ha lo scopo di ottenere la piena parità di diritti e opportunità per le coppie e i/le single LGBTQI+ in tema di famiglia e filiazione.
È arrivato il momento che ogni Partito che si reputi progressista faccia la sua parte ascoltando chi queste istanze le vive sulla propria pelle e mettendo in campo azioni concrete per il superamento di ogni discriminazione per i bambini e le bambine delle famiglie omogenitoriali, i genitori e i futuri genitori.
È possibile seguire l’evento in diretta streaming su:
Martedì 29 Marzo 2022, ore 16:30

ARCHIVI IN MOVIMENTO. MEMORIA, DIRITTI E MILITANZA.

Anche Famiglie Arcobaleno partecipa alla conferenza finale di IDENTIT@ NARRATE, il progetto condiviso con Cirses, Libellula, AGedO Nazionale e Rete Genitori Rainbow che si propone di salvaguardare e rendere fruibile il patrimonio archivistico delle Associazioni.
L’Evento si svolgerà in presenza presso la Sala Conferenze Fondazione Basso, in via della Dogana Vecchia, 5 a Roma per un massimo di 25 partecipanti.
Per prenotazioni: inviare una mail a: ale.antinori@cirses.it

Evento online sulla pagina Facebook Identita_narrate

Sabato 5 Marzo 2022, ore 13:30

Cessate la guerra - Manifestazione nazionale per la Pace

Famiglie Arcobaleno aderisce a Cessate la guerra – Manifestazione nazionale per la pace, ci vediamo sabato 5 marzo a Roma.

Per maggiori info clicca qui

Mercoledì 29 Dicembre 2021, ore 18:00

L’EDUCAZIONE SESSUALE SECONDO PILLON? NO GRAZIE!

Dopo la presentazione in Senato delle linee guida sull’educazione all’affettività da parte del Family Day, con il Senatore Pillon e la destra più retriva, ci interrogheremo su come rispondere ad una nuova ondata di disinformazione e propaganda oscurantista che investe ancora una volta il mondo della Scuola. Falsi miti come il “gender” e il “difendiamo i nostri figli” sono stati tra i principali mantra che hanno contribuito all’affossamento del ddl Zan e che continuano a ostacolare qualunque progetto per l’educazione sessuale e il contrasto agli stereotipi di genere nelle scuole.

28/29/30 Ottobre 2021

Mobilitazioni di piazza post affossamento del #DDLZan

Famiglie Arcobaleno prende parte alle mobilitazioni in diverse piazze italiane della comunità LGBTQI+ a seguito dell’affossamento del #DDLZan in Senato.

14 Maggio 2021

Per la Legge Zan e molto di più: Non un passo indietro

Anche Famiglie Arcobaleno aderisce e partecipa alla manifestazione nazionale di Roma! #ddlzan E MOLTO DI PIU’.
NON UN PASSO INDIETRO!
Per partecipare clicca qui

12/14 Luglio 2021

DDL ZAN SENZA COMPROMESSI

Tre giorni di mobilitazione nazionale online e nelle piazze per chiedere l’immediata approvazione del DDL Zan senza modifiche.
Una legge di civiltà che è già in ritardo di 20 anni e che non è più possibile rimandare.
Per maggiori info clicca qui

27 Maggio 2021

Educare alle Differenze

Mentre si lavora per costruire in una forma inedita la prossima edizione del meeting nazionale per settembre a Bergamo, vi invitiamo a seguire e a condividere la nuova campagna di comunicazione.

10 Novembre 2018

Mobilitazione NO PILLON

Famiglie Arcobaleno scende in piazza a fianco di chi ha cuore un paese più civile, laico e giusto.

10-19-20 ottobre 2018 – San Vincenzo (LI)

Assemblea Nazionale di Famiglie Arcobaleno

Nei giorni 19, 20 e 21 ottobre 2018 si terrà a San Vincenzo (Livorno) l’Assemblea Nazionale di Famiglie Arcobaleno, atteso appuntamento annuale dedicato ad esclusiva partecipazione di soci e socie dell’Associazione. Un’occasione di ritrovo, scambio, discussione, confronto e supporto reciproco.

Per i/le soc*: le modalità di partecipazione saranno diffuse nella mailing Lista nazionale.

20 aprile 2018 ore 18.00 – Trento

Presentazione del libro “Si fa presto a dire famiglia”

Giovedì 20 aprile dalle ore 18.00 alle ore 20.00 presso l’Aula 16 del Dip. Sociologia aTrento, Il Centro di Studi Interdisciplinari di Genere (CSG, www.unitn.it/csg) nell’ambito della rassegna “Libri al Centro: Leggere il genere, l’individuo e la società al CSG”, promuove la presentazione del libro “Si fa presto a dire famiglia (Laterza, 2016)” di Melita Cavallo (già presidente deTribunale per i Minorenni di Roma).