È l’amore che crea una famiglia

Cosa Facciamo

Ci battiamo da sempre, con un costante lavoro sociale, culturale e politico, per scardinare molti dei pregiudizi rispetto alla genitorialità LGBTQI+.

Chiediamo una legge per il riconoscimento alla nascita da parte di entrambi i genitori, per i i figli e le figlie delle coppie LGBTQI+ a prescindere dallo status della coppia.

Creiamo occasioni d’incontro tra soci e socie genitori o aspiranti genitori per confrontarci, condividere e riflettere insieme su questioni riguardanti il desiderio e l’esperienza della genitorialità LGBTQI+.

#NonSiamoFantasmi

In Italia esistono migliaia di Famiglie composte da genitori Lgbti+, coppie, single o separati: famiglie che come le altre, si basano su responsabilità, impegno quotidiano, rispetto e amore. Quello che manca però sono i diritti per i minori. Infatti anche se due genitori decidono insieme di avere figli, insieme li accolgono, accudiscono, nutrono, cullano e coccolano, per la legge italiana soltanto uno dei due risulta genitore. Famiglie Arcobaleno chiede che entrambi i genitori vengano riconosciuti per legge per garantire pieni diritti e tutele ai nostri figli e figlie.

Unisciti a noi

Se credi che si debbano garantire uguali diritti a tutti i minori, se credi che ogni famiglia debba essere tutelata, se desideri vivere in un paese che promuove l’inclusione e il rispetto sostieni Famiglie Arcobaleno.

Appuntamenti in agenda