26/07/2018 Famiglie Arcobaleno, esterrefatti da Fontana su figli coppie gay 
"Legge 40 tutela status nati qualunque sia sesso genitori" 

 
(ANSA) - ROMA, 26 LUG - "Siamo esterrefatti che un ministro della Famiglia faccia dichiarazioni che prendono spunto da posizioni personali. La fecondazione eterologa, oggi non prevista nella legge 40 per le coppie omosessuali, prevede però che lo status dei figli debba essere riconosciuto e tutelato, qualunque sia il sesso dei genitori. E questo è stato confermato dai Tribunali di Pistoia e di Bologna che hanno ordinato agli ufficiali di Stato civile di iscrivere entrambi i genitori dello stesso sesso nei certificato di nascita dei bambini". Lo afferma la presidente delle Famiglie Arcobaleno Marilena Grassadonia. "Se la società va più avanti della politica - aggiunge - allora vuol dire che la politica ha un problema. Rimandiamo le parole del ministro, piene di pregiudizi, ideologie e convinzioni personali, al mittente perché non si muovono nell'interesse del minore. Andiamo avanti nella battaglia nei tribunali e continuando a seguire con attenzione i sindaci che hanno colto il centro della questione, ovvero tutelare tutti i bambini".(ANSA).

APPUNTAMENTI IN AGENDA

19-20-21-ottobre 2018 - San Vincenzo (LI

Assemblea Nazionale Famiglie Arcobaleno >>

28 Giugno H 16.00, Foggia

Stepchild Adoption e adozioni >>

18 Maggio H 10.30, Bari 

La famiglia in evoluzione: aspetti e nuovi modelli >>
TUTTI GLI APPUNTAMENTI IN AGENDA >
Devolvi il 5 per mille a Famiglie Arcobaleno

Se desideri 
associarti e ricevere info sulle modalità per farlocompila il form  cliccando qui