01/09/2016 IL “FERTILITY DAY” E GLI OCCHI FODERATI DI PRIVILEGIO: LETTERA APERTA ALLA MINISTRA LORENZIN

 In vista del fantomatico Fertility Day del prossimo 22 settembre, l'assurda campagna pubblicitaria del Governo a sostegno delle nascite, ha saputo concentrare sapientemente una miscela intollerabile ed anacronistica di sessismo, classismo, snobismo e omofobia. Con un totale scollamento dalla realtà, la ministra Lorenzin è riuscita nel difficile intento di indignare trasversalmente donne e uomini giovani e meno giovani di differenti estrazioni sociali e credo politico. Condividiamo quindi e pubblichiamo con piacere l'esaustivo articolo scritto per Gaypost da Caterina Coppola che con il semplice utilizzo del pensiero logico applicato alla realtà, con la conoscenza della storia, delle leggi, della politica del nostro Paese e con l'ausilio di una coscienza civile, riassume con competenza il pensiero di tutte e tutti noi.

Cara ministra Lorenzin,
mi sono imbattuta nella campagna promossa dal suo ministero per il “Fertility Day” e non posso proprio esimermi dall’indirizzarle alcune considerazioni che mi ronzano nella testa da quando ho visto immagini e slogan. Sarà che mi sono sentita bersaglio di questa campagna, in quanto donna quarantenne ed eterosessuale senza figli. Bersaglio, sì, perché la sua campagna lancia strali contro le donne...

LEGGI L'ARTICOLO

APPUNTAMENTI IN AGENDA

5 Mag 2019 - Festa delle Famiglie

Nell’ambito dell’INTERNATIONAL FAMILIES EQUALITY DAY l’Associazione Famiglie Arcobaleno festeggia in Italia tutte le famiglie nella prima domenica di Maggio. >>

10 Nov 18-Mobilitazione NO PILLON

Famiglie Arcobaleno scende in piazza a fianco di chi ha cuore un paese più civile, laico e giusto. >>

19-20-21-ottobre 2018 - San Vincenzo (LI

Assemblea Nazionale Famiglie Arcobaleno >>
TUTTI GLI APPUNTAMENTI IN AGENDA >
Devolvi il 5 per mille a Famiglie Arcobaleno
 
In mailing list le istruzioni per il rinnovo 2019!!


Per un’Italia più giusta,


Sostieni famiglie Arcobaleno

Se desideri associarti e ricevere info sulle modalità per farlocompila il form  cliccando qui