Famiglie Arcobaleno: per l'Ordine degli psicologi italiani e per l'Associazione italiana di Psicologia i bambini di coppie omogenitoriali crescono bene come tutti gli altri

L'associazione Famiglie Arcobaleno accoglie con stupore e preoccupazione la nota del presidente della Società italiana di Pediatria, Giovani Corsello, in cui si afferma che “non si può non escludere che convivere con due genitori dello stesso sesso non abbia ricadute negative sui processi di sviluppo psichico e relazionale nell'età evolutiva”.
E' vero il contrario: si può escludere sulla base di decine di ricerche scientifiche, come d'altronde ha affermato l'Ordine degli psicologi italiani non più tardi di due anni fa, in risposta a un intervento della ministra Beatrice Lorenzin in televisione dove affermava, all'incirca, le stesse cose che oggi ripete Corsello.
Il presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Psicologici, Fulvio Giardina, così dichiarava: "Non è certamente la doppia genitorialità a garantire uno sviluppo equilibrato e sereno dei bambini, ma la qualità delle relazioni affettive. Da tempo infatti la letteratura scientifica e le ricerche in quest'ambito sono concordi nell'affermare che il sano ed armonioso sviluppo dei bambini e delle bambine, all'interno delle famiglie omogenitoriali, non risulta in alcun modo pregiudicato o compromesso. La valutazione delle capacità genitoriali stesse sono determinate senza pregiudizi rispetto all'orientamento sessuale ed affettivo. Ritengo pertanto che bisogna garantire la tutela dei diritti delle famiglie omogenitoriali al pari di quelle etero‚Äźcomposte senza discriminazioni e condizionamenti ideologici ".
Parole simili, sempre in quell'occasione e con diversi richiami alla letteratura internazionale, erano state pronunciate dall'Associazione italiana di Psicologia in una nota qui linkata.
Ricordiamo inoltre a Corsello che non è in discussione la possibilità di un bambino di crescere con due padri o con due madri: questo già succede in Italia, al di là del fatto che i suoi convincimenti ideologici o religiosi lo ritengano riprovevole. Quello che si sta discutendo è se questi bambini debbano essere tutelati nei loro affetti come tutti gli altri oppure no. In quale maniera una tutela indebolita sia nell'interesse del bambino, questo è un mistero che vorremmo che Corsello ci aiutasse a dipanare.

Ufficio stampa Famiglie Arcobaleno
Samuele Cafasso
Claudio Capocchi

Presidente
Marilena Grassadonia

APPUNTAMENTI IN AGENDA

5 Mag 2019 - Festa delle Famiglie

Nell’ambito dell’INTERNATIONAL FAMILIES EQUALITY DAY l’Associazione Famiglie Arcobaleno festeggia in Italia tutte le famiglie nella prima domenica di Maggio. >>

10 Nov 18-Mobilitazione NO PILLON

Famiglie Arcobaleno scende in piazza a fianco di chi ha cuore un paese più civile, laico e giusto. >>

19-20-21-ottobre 2018 - San Vincenzo (LI

Assemblea Nazionale Famiglie Arcobaleno >>
TUTTI GLI APPUNTAMENTI IN AGENDA >
Devolvi il 5 per mille a Famiglie Arcobaleno
 
In mailing list le istruzioni per il rinnovo 2019!!


Per un’Italia più giusta,


Sostieni famiglie Arcobaleno

Se desideri associarti e ricevere info sulle modalità per farlocompila il form  cliccando qui