Famiglie Arcobaleno: con noi in piazza l'Italia che dice sì all'uguaglianza, ora i parlamentari pensino al bene dei minori

A poco più di una settimana dalla manifestazione del 23 gennaio e in vista della votazione del Ddl Cirinnà sulle unioni civili, sono salite a più di 50 le piazze (e altre se ne aggiungeranno nelle prossime ore) dove si riuniranno tutti i cittadini che chiedono la parità di diritti per le coppie omosessuali e le famiglie omogenitoriali italiane.
“Il 23 la comunità Lgbt sarà in piazza per rivendicare l'uguaglianza e la parità di diritti ma non sarà sola. Ogni giorno arrivano nuove adesioni da parte della società civile e da associazioni no Lgbt (Amnesty, Cgil, Uil, Arci, Uuar, Coord Genitori Democratici, Rete Studenti Medi, Unione degli Universitari, Legambiente e molti altri ancora), che scenderanno nelle piazze italiane per dire #svegliatitalia, per raccontare che la grandissima maggioranza di questo Paese chiede gli stessi diritti e le stesse tutele già oggi riconosciuti in gran parte del mondo: grazie di cuore a tutti. Saremo in tantissimi a dire sì a un'Italia più giusta, contro i no che verranno la settimana dopo da un Family Day a cui nemmeno più la Cei vuole dare il suo supporto” dichiara Marilena Grassadonia, presidente di Famiglie Arcobaleno.
“Il traguardo dell'uguaglianza deve essere raggiunto e l'approvazione del Ddl Cirinnà è un primo passo per raggiungerlo – conclude Marilena Grassadonia – ai parlamentari di tutti gli schieramenti chiediamo di votare secondo coscienza quello che è giusto, senza lasciarsi intrappolare in logiche di partito. Oramai è chiaro che la legge arriverà in Parlamento con la stepchild adoption, nonostante il tentativo di piccoli gruppi di parlamentari di impedirlo. Si può approvarla così permettendo all'Italia di fare un piccolo passo in avanti o bocciarla, giocando una partita di basso profilo sulla pelle di bambini, cittadini di questo paese, che già oggi esistono e vivono in famiglie omogenitoriali. Vogliamo credere che i parlamentari saranno all'altezza del loro compito”.

Ufficio stampa Famiglie Arcobaleno

Samuele Cafasso - 3470080486
Claudio Capocchi
stampa@famigliearcobaleno.org

Presidente Marilena Grassadonia
presidente@famigliearcobaleno.org

APPUNTAMENTI IN AGENDA

5 Mag 2019 - Festa delle Famiglie

Nell’ambito dell’INTERNATIONAL FAMILIES EQUALITY DAY l’Associazione Famiglie Arcobaleno festeggia in Italia tutte le famiglie nella prima domenica di Maggio. >>

10 Nov 18-Mobilitazione NO PILLON

Famiglie Arcobaleno scende in piazza a fianco di chi ha cuore un paese più civile, laico e giusto. >>

19-20-21-ottobre 2018 - San Vincenzo (LI

Assemblea Nazionale Famiglie Arcobaleno >>
TUTTI GLI APPUNTAMENTI IN AGENDA >
Devolvi il 5 per mille a Famiglie Arcobaleno
 
In mailing list le istruzioni per il rinnovo 2019!!


Per un’Italia più giusta,


Sostieni famiglie Arcobaleno

Se desideri associarti e ricevere info sulle modalità per farlocompila il form  cliccando qui