FORMAZIONE

Oltre alle attività di formazione rivolte al mondo della scuola e dei servizi pubblici Famiglie Arcobaleno si occupa di formare i propri soci per dotarli di competenze che consentano dialogo e confronto. 
 
A giugno 2018 abbiamo vinto un finanziamento Erasmus+ della durata di 14 mesi con un progetto dal titolo: 
Raising the skills of rainbow families trainers and educators.  
 





Stralcio dal progetto: 

Per Fa è di fondamentale importanza promuovere la conoscenza sulle nostre famiglie in ogni contesto pubblico frequentato dai nostri figli e nei quali crescono. Luoghi come asili e scuole per infanzia, primaria, secondaria sono per noi luoghi opportunità costante per il confronto e la crescita reciproca. In molti gruppi locali in Italia sono attivi gruppi di volontari che mettono a disposizione dell’associazione le loro competenze per gestire corsi di formazione rivolti in particolare a insegnanti, personale scolastico, ma anche a molti professionisti di ambito psico-sociale.  Ogni anno le esperienze condotte in varie parti d’Italia trovano modo di confrontarsi e arricchirsi durante un meeting nazionale che sostiene e rafforza la rete di formazione interna.  Infine Famiglie Arcobaleno è parte attiva nell’ organizzazione del meeting nazionale dedicato alla formazione di personale scolastico “Educare alle Differenze”, portando anche in quella circostanza workshop rivolti a chi lavora nel mondo della scuola.
 
 
Grazie al progetto Erasmus+ un gruppo di soci impegnati nella formazione ha potuto frequentare corsi intensivi tenuti dal partner nel progetto InDialogue, migliorando le nostre competenze nella gestione dei gruppi, delle discussioni, dei conflitti e dandoci la possibilità di conoscere e lavorare con attivisti lgbt+ di altre parti d'Europa dalla Svezia alla Serbia, di stabilire contatti e collaborazioni future, oltre a nuovi metodi, pratiche, approcci. 
 
In Dialogue è stato il partner di FA conducendo i corsi da noi frequentati. 
In Dialogue è un’organizzazione specializzata in consulenze e formazione nella gestione dei conflitti e in vari aspetti della vita organizzativa dei gruppi.  
Vanta una vasta esperienza internazionale ed è particolarmente interessata alla promozione di una cultura basata sul rispetto delle diversità. 
Fonisce servizi di: educazione professionale, consulenza a gruppi e organizzazioni (in particolare su gestione e mediazione dei conflitti, strategie di sviluppo, processi di valutazione e molto altro), sviluppo della leadership. 
Le pratiche e le tecniche proposte si rifanno ai principi del costruzionismo sociale, dell’approccio narrativo e del pensiero sistemico. 
 

Nelle foto i docenti Yvor Broer e Lene O.Mogensen. 
 
 

Corsi: 

  1. Conflict Management (19-23 novembre 2018 - Copenhagen / 3-7 giugno - Gouda )
    Il corso si è focalizzato sul fornire l’abilità di interrogarsi sulle buone ragioni che muovono le azioni altrui e imparare ad apprezzare aspetti di prospettive differenti alle nostre, anche in disaccordo. 
    E’ stato analizzato il conflitto nei confronti delle diversità nel suo svolgersi, sia in luoghi in cui è ancora molto acuto, sia in altri in cui si sono trovate strade di mediazione e convivenza, analizzando aspetti utili e incoraggianti per tutti. 
  2. Clear Leadership (8-12 aprile 2019 - Linz ) Il corso partiva dal presupposto che la leadership sia relazionale, che non possiamo cambiare gli altri ma solo noi stessi e attraverso il nostro cambiamento favorire quello di chi ci sta intorno. Inoltre favoriva un approccio in cui si tenga conto delle diverse prospettive da cui ciascuno legge la realtà. Riconoscerlo e dare dignità alle altrui interpretazioni accresce la possibilità di soluzioni sostenibili.  
  3. Inspiring facilitiation, teaching and training. (26-30 novembre 2018 - Barcellona / 11-15 febbraio 2019- Gouda )
    Il corso ha offerto molte tecniche di gestione e facilitazione dei gruppi usando come materiale su cui lavorare le problematiche e gli scenari dei partecipanti (tutti provenienti da associazioni LGBT+ europee). Ha offerto molti spunti per riuscire a stimolare il coinvolgimento, affrontare e mediare i conflitti, gestire discussioni e immaginare soluzioni per ognuno dei partecipanti una volta tornati nei paesi di provenienza. 
  4. Strategic Management (3-7 dicembre 2018 - Gouda / 11-15 marzo 2019 - Copenhagen )
    Il corso si è concentrato sulla sperimentazione di strategie che favoriscano il coinvolgimento e su pratiche e tecniche utili a instaurare un processo di cambiamento.  Ogni partecipante ha avuto modo di lavorare su esempi tratti dalla propria esperienza concreta, stimolando soluzioni e strategie immediatamente spendibili. 
  5. Strenght based coaching and guidance (13-17 maggio 2019 - Berlino )
    Il corso ha permesso di affrontare una serie di questioni sugli obiettivi e le difficoltà che si incontrano al lavoro e in generale nella vita e ipotizzare in breve tempo una soluzione. 
    Sono state sperimentate tecniche per verificare cosa non funzioni di fronte ai problemi, spingendo i partecipanti a non farsi sopraffare ma a concentrarsi sugli obiettivi e sulle possibili strade per raggiungerli. Concretamente l’approccio spinge a porsi una serie di domande che consentono di focalizzare il nocciolo delle questioni e quindi ipotizzare le azioni che possano consentire un cambiamento. 
    Alla fine del corso i partecipanti hanno realizzato che la persona che ha un problema possiede anche la chiave per risolverlo e che non serve comprendere la ragione dei problemi per risolverli (non è necessario conoscere il motivo per il quale scoppia un incendio per spegnerlo). 
  6. Getting visual (9-12 maggio 2019 - Barcellona )
    Il corso ha permesso di approfondire tecniche di gestione di gruppi a discussioni attraverso l’utilizzo delle techiche visive, dai disegni alle immagini. I partecipanti hanno potuto sperimentare quanto le immagini siano utili ed efficaci nell’accompagnare riflessioni e processi mentali. I partecipanti hanno infine sperimentato la realizzazione di un proprio workshop attraverso l’uso di tecniche visive. 
 
Erasmus+ e la collaborazione con InDialogue ci ha inoltre consentito di ospitare 5 collaboratori dell’associazione Yorkshire MESMAC di Rotherham (UK) organizzando un Job Shadowing dei corsi per insegnanti che teniamo a Torino. 
 
Un’esperienza che ci ha consentito di sperimentare la necessità di rendere fruibili i nostri corsi per persone con differenti lingua e provenienza. L’esperienza del Job shadowing ha consentito che ci confrontassimo con situazioni sociali differenti, offrendoci importanti spunti da condividere e sperimentare.  

APPUNTAMENTI IN AGENDA

5 Mag 2019 - Festa delle Famiglie

Nell’ambito dell’INTERNATIONAL FAMILIES EQUALITY DAY l’Associazione Famiglie Arcobaleno festeggia in Italia tutte le famiglie nella prima domenica di Maggio. >>

10 Nov 18-Mobilitazione NO PILLON

Famiglie Arcobaleno scende in piazza a fianco di chi ha cuore un paese più civile, laico e giusto. >>

19-20-21-ottobre 2018 - San Vincenzo (LI

Assemblea Nazionale Famiglie Arcobaleno >>
TUTTI GLI APPUNTAMENTI IN AGENDA >
Devolvi il 5 per mille a Famiglie Arcobaleno
 
In mailing list le istruzioni per il rinnovo 2019!!


Per un’Italia più giusta,


Sostieni famiglie Arcobaleno

Se desideri associarti e ricevere info sulle modalità per farlocompila il form  cliccando qui