09/02/2011 - Due padri per David

Regia: Pugina Renato      Argomento: Documentario
Dati: Svizzera, 2011, 51'      Lingua: Italiano


I figli degli omosessuali diventano omosessuali.
Una lesbica non ha senso materno.
È contro natura!
I figli devono avere una madre e un padre.



Sono alcune delle obiezioni che vengono sollevate quando si parla di coppie omosessuali e figli. Rispetto, senso di responsabilità, amore non sono quindi sufficienti per creare una famiglia?

Le stime dicono che, tra figli biologici e adottivi, in Svizzera sarebbero 4000 i bambini che vengono cresciuti da coppie omosessuali, in Italia 100'000, in Francia il doppio, negli Stati Uniti circa 14 milioni.

Il regista Renato Pugina ha seguito la vicenda di Valter, 45 anni, e Mario, 49 che fanno coppia fissa da oltre vent’anni. Recentemente si sono sposati – in Spagna – e da tempo desiderano diventare padri. Attraverso un’organizzazione che si chiama “Surrogacy” hanno conosciuto una donna americana pronta ad affrontare la maternità per loro. Negli Stati Uniti questa pratica è considerata legale da anni.

Clicca qui per vedere il film.


Indietro

APPUNTAMENTI IN AGENDA

10 Nov 18-Mobilitazione NO PILLON

Famiglie Arcobaleno scende in piazza a fianco di chi ha cuore un paese più civile, laico e giusto. >>

19-20-21-ottobre 2018 - San Vincenzo (LI

Assemblea Nazionale Famiglie Arcobaleno >>

28 Giugno H 16.00, Foggia

Stepchild Adoption e adozioni >>
TUTTI GLI APPUNTAMENTI IN AGENDA >
Devolvi il 5 per mille a Famiglie Arcobaleno

Se desideri 
associarti e ricevere info sulle modalità per farlocompila il form  cliccando qui